Artelibro

Dal 2003 al 2014 Noema è stata la segreteria organizzativa di Artelibro Festival del Libro d’Arte.

Il principale motivo di orgoglio del Festival è stato quello di rendere Bologna la città del libro d’arte, luogo di riferimento permanente per tutti quelli che si occupano di libri d’arte, antichi, di pregio, dove vengono valorizzate alcune tra le più importanti biblioteche storiche europee, preziose collezioni librarie pubbliche e private, studi bibliografici e librerie antiquarie internazionali, case editrici e stamperie d’arte, librerie specializzate.

Il festival si è sempre caratterizzato come un evento dalla doppia anima: una mostra mercato dedicata all’editoria d’arte (librai antiquari, editoria di pregio, editoria specializzata), affiancata da un ricco programma culturale rivolto a diverse fasce di pubblico: mostre, incontri professionali, cicli di conferenze, laboratori didattici e attività per i ragazzi, visite guidate.
Nelle abituali quattro giornate di svolgimento ogni edizione di Artelibro ha visto la partecipazione di circa 50.000 visitatori provenienti da tutta Italia, distribuiti tra la sede principale di Palazzo Re Enzo e del Podestà, la Libreria dell’Arte allestita in piazza del Nettuno e i numerosi eventi organizzati dal festival nelle principali sedi culturali cittadine.

Negli anni, oltre al Festival stesso, Noema ha curato l’organizzazione di diverse iniziative collaterali ad esso legate:

• tavole rotonde sull’editoria per ragazzi in occasione della Bologna Children Book Fair (2010,2011)
• presentazioni di volumi d’arte
• laboratori didattici per bambini di diverse fasce d’età nelle biblioteche di quartiere
• mostre dedicate al libro d’artista in importanti istituzioni cittadine
• lezioni
• visite guidate

Dal 1° gennaio 2016 Noema detiene inoltre la titolarità del marchio Artelibro.